The best way to predict the future is to create it.

Abraham Lincoln Guarda il video

Sistemi Informativi

Contact

Per mantenere nel tempo il valore del patrimonio immobiliare, elevare il comfort per gli utilizzatori e gestire in efficienza le utilities e le apparecchiature è necessario dotarsi di adeguati sistemi informativi per la gestione degli Immobili. Grazie alla nostra esperienza (oltre 120 sviluppi informatici, 70 milioni di mq di Patrimonio Immobiliare gestiti con i sistemi informativi) ed ai nostri partner qualificati leader di mercato, siamo in grado di fornire ai Clienti le piattaforme immobiliari più idonee alle specifiche esigenze:

ARCHIBUS
L’WMS –Integrated Workplace Management System- N.1 al Mondo

IBM MAXIMO
La piattaforma di riferimento per la gestione degli Asset Aziendali e delle manutenzioni su un’unica piattaforma.

SAP RE-FX
La soluzione SAP per ogni fase del ciclo di vita dell’immobile

EsseRE
È  il software immobiliare proprietario divenuto standard di mercato tra gli applicativi per la gestione immobiliare

NAV-RE®
è la nuova piattaforma sviluppata su tecnologia ERP Microsoft Dynamics® che in modalità nativa, in un unico sistema, gestisce tutti i processi legati gli asset immobiliari.

L’integrazione dei Gestionali Immobiliari con gli altri sistemi informativi del Cliente e con i dispositivi di rilevazione e funzionamento degli impianti (Building Automation) consente di ottimizzare i processi, il comfort ambientale ed efficientare la gestione.

Latest News

statuto video 10 Design Week: il pre-opening di STATUTO11, nuovo “engaging place” di eFM a Milano.

Sei giorni nel Brera District durante la Design Week, 18.000 visite, una installazione innovativa, 5 talk ed eventi con 40 relatori: questo è stato il pre-opening di STATUTO11, nuovo Engaging Place di eFM a Milano, che aprirà ufficialmente le sue porte a fine estate.

Nei giorni del Fuorisalone abbiamo avviato un percorso di sperimentazione all’interno di “TRANSFORMATIONS”, installazione di grande impatto realizzata grazie al prezioso contributo di un partner d’eccezione, Agape 12. Due padiglioni “in divenire” nella loro forma grezza volti a far risaltare il contrasto tra la materia “raw” e i dati, a rappresentare la convergenza fra la realtà virtuale e l’esperienza concreta dell’individuo.

Accanto all’infrastruttura fisica, è stato presentato Talk@STATUTO11, un palinsesto di grande spessore attraverso il quale si è voluto aprire un confronto sulle diverse sfumature che assume la digital transformation: “Inside-out: affrontare le trasformazioni nel mercato evolvendo noi stessi”, “The Future of Work: tecnologia, cultura, spazi al servizio dell’essere umano!”, “Nutrition for a better work!”, “La città tra dimensione fisica e dimensione digitale”, “From Roots to Heaven – Live Concept di Musica e Meditazione”.

Successo testimoniato non solo dai numeri – circa 3.000 persone al giorno – ma soprattutto dall’intensità della partecipazione. Abbiamo voluto accompagnare l’esperienza alla Design Week dotando il nostro spazio di sistemi capaci di rilevare il livello di attenzione e gradimento dell’esperienza in STATUTO11. Attraverso la ‘sentiment analysis’, abbiamo rilevato che l’88% dei visitatori è risultato ‘engaged’ durante la visita. Dato che ci ripaga dell’impegno profuso e ci spinge a continuare a lavorare in questa direzione.

La Design Week è stata per eFM un battesimo che costituisce solo un assaggio di quello che STATUTO11 sarà: un laboratorio nel cuore del Brera District dove la connessione digitale e la relazione fisica convergono verso una nuova esperienza di socializzazione; una piazza aperta i cui confini non saranno definiti da ambiti tridimensionali ma da contesti multidimensionali di collaborazione e condivisione.

Guarda il video 


INFORMAZIONI SULLA NOSTRA OFFERTA? CONTATTACI